OPERATORE CANTINIERE

OPERATORE CANTINIERE

Con Decreto n. 306 del 3 aprile 2018 la Regione del Veneto ha approvato un progetto presentato per la realizzazione di un percorso per l’occupazione giovanile ai sensi della DGR 1785/2017.

Anno formativo: 2018

Data inizio corso: 30/04/2018

Scadenza iscrizioni: 26/04/2018

CORSO ORGANIZZATO DA UN.I.COOP VENETO IN COLLABORAZIONE CON AGORA'

Destinatari
Il corso è rivolto a 8 giovani che intendono acquisire specifiche competenze nell’ambito della gestione della cantina: l’Operatore Cantiniere è un tecnico dei processi di cantina ed opera a stretto contatto con le innovazioni utilizzando tutte le tecnologie enologiche utili a compiere le operazioni di trasformazione del prodotto uva. Questa figura è attiva lungo tutto il ciclo produttivo e in particolare si occupa della gestione e del controllo del processo biochimico e del coordinamento operativo fra enologo e operatori di cantina.

Numero massimo di partecipanti: 8 giovani con età compresa tra 18 e 29 anni, disoccupati, inoccupati o in cerca di prima occupazione, ambosessi, iscritti o iscrivibili al programma “Garanzia Giovani Veneto”.

I partecipanti verranno scelti attraverso una prova di selezione che si terrà:
- Giovedì 26 Aprile 2018 ore 9.30 presso la sede di Un.I.Coop – Unione Regionale Veneto, in Via Sommacampagna 63/h - Verona

Articolazione del corso
- 200 ore di formazione in aula, che prevedono lezioni frontali, simulazioni, prove pratiche, work group;
- 320 ore di stage – in mobilità geografica in cantine della Sardegna (mobilità interregionale)
- 4 ore di Orientamento specialistico di II livello;
- 2 ore di Consulenza orientativa di primo livello

Per partecipare alla prova è necessario inviare una mail all’indirizzo veneto@unicoop.veneto.it entro il 24/04/2018.

Validità
Al termine del corso, dopo il superamento della prova di accertamento finale, verrà rilasciato un attestato di partecipazione e dei risultati di apprendimento.

Obiettivi:
Il progetto si propone di sviluppare alcune competenze trasversali come l'informatica di base, la sicurezza sui luoghi di lavoro, le competenze comunicative e relazionali, il lavoro di gruppo, il problem solving. Inoltre verranno approfondite abilità e conoscenze tecnico professionali specifiche del profilo professionale formato, come la conoscenza dei processi di lavorazione che si svolgono in cantina, delle analisi e dei controlli di qualità, dei principi della degustazione del prodotto.
Inoltre di affronteranno le tematiche inerenti la progettazione e la gestione di eventi connessi alla degustazione e alla promozione del prodotto nell'ambito della cantina, i processi di innovazione tecnologica.

Facilitazioni previste
Corso completamente gratuito – finanziato dal FSE;
Al Giovane NEET è corrisposta per il periodo di tirocinio un’indennità di partecipazione di 450€ mensili di cui 300€ a carico del Programma Garanzia Giovani e 150€ a carico dell’azienda ospitante; questi ultimi possono essere sostituiti da buoni pasto o dall’erogazione del servizio mensa, solo nel caso in cui il tirocinante svolga almeno 6 ore di tirocinio al giorno e solo per i giorni di effettiva presenza. Al fine del riconoscimento mensile dell’indennità di tirocinio, è necessario che il tirocinante svolga almeno il 70% delle ore previste per ogni mese di tirocinio.
Saranno inoltre previste delle facilitazioni per il soggiorno in Sardegna e per lo spostamento.

Frequenza
La frequenza al corso è obbligatoria. Lezioni in aula da lunedì a venerdì per un monte ore settimanale massimo di 40 ore.

Titoli di accesso
Come indicato nella DGR 1785/17 sono destinatari dell'intervento i giovani di con età superiore ai 18 anni, che abbiano assolto l'obbligo formativo, che si trovino nello stato di NEET, che abbiano aderito o che possano aderire al programma Garanzia Giovani in Veneto e che abbiano stipulato un patto di servizio presso uno sportello Youth Corner pubblico o privato. Costituirà titolo preferenziale l'aver svolto attività analoghe in passato e avere un titolo di studio afferente alle professioni vitivinicole. Per i cittadini stranieri è richiesta la regolarità dei documenti di soggiorno, la traduzione del titolo di studio conseguito, l’attestato di superamento della prova di conoscenza della lingua italiana (livello A2), nel caso che il titolo di studio non sia stato conseguito in Italia.

Programma
Gestire il processo di fermentazione dei mosti – 24 ore
La composizione del mosto. I microrganismi di interesse enologico. I lieviti: classificazione, metabolismo, riproduzione, genetica. Le fermentazioni guidate. Andamento e successione delle fermentazioni. Condizioni operative
Gestire il vigneto – 24 ore
Elementi i viticoltura I vitigni e le principali fitopatologie dell'uva. Stato sanitario dell'uva e implicazioni sulla vinificazione. La maturazione dell'uva. Rapporti tra andamento climatico e caratteristiche dell'uva.
Effettuare una analisi sensoriale del vino – 32 ore
La diversificazione del gusto e dei consumi al territorio. La realtà produttiva locale con le diverse esperienze del territorio veneto e italiano. I sensi nell'analisi sensoriale. I test di preferenza. I test di classamento. La degustazione. Le denominazioni d'origine
Presidiare le fasi di produzione e maturazione – 24 ore
Enologia: nozioni di chimica enologica e problematiche tecnologiche. Il metabolismo maturativo e la composizione chimica dell'uva. La trasformazione del mosto in vino e la sua successiva fase di maturazione. Le alterazioni fisiche, chimiche e biochimiche del prodotto finito.
Comunicare attraverso i social media – 20 ore
Tecniche di promozione digitale tecniche di fotografia digitale tecniche di scrittura creativa Netiquette, il galateo in internet
Organizzare eventi di degustazione e promozione del prodotto nell'ambito della cantina in raccordo col territorio – 32 ore
Il piano di lavoro e l'analisi di fattibilità. Le scelte logistiche e tecniche. Le strutture ricettive e i servizi connessi. Il rapporto con i clienti e i possibili interessati. Strumenti promozionali.
Operare nel rispetto degli adempimenti legislativi, normativi e disciplinari di produzione – 12 ore
Legislazione vitivinicola: nozioni su OCM del settore vitivinicolo. Le fonti normative: comunitarie (regolamenti, direttive, decisioni), nazionali (leggi, decreti legge). Pratiche enologiche e adempimenti amministrativi e legislativi. Legislazione sulle tipologie merceologiche e sulla qualità. Fasi del controllo. Disciplinari di produzione.
Comunicare in contesti lavorativi formali ed informali – 32 ore
stili e strategie comunicativo/relazionali Tecniche di problem solving Il gruppo di lavoro Stili di leadership Tecniche di gestione dello stress

Per informazioni o iscrizione alla selezione, chiamaci allo 045/956081 o scrivi a veneto@unicoop.veneto.it (RIF: Cantiniere)